Novità dalla ricerca sulla Malattia di Huntington In un linguaggio semplice. Scritto da ricercatori. Per la comunità mondiale MH.

Stai cercando il nostro logo? Puoi scaricare il nostro logo anche ottenere l'informazione su come di usarlo alla nostra pagina di condivisione.

Articoli sull'argomento: tecniche di imaging cerebrale

L'anatomia della MH: una storia sull'intero cervello

L'anatomia della MH: una storia sull'intero cervello

Leora Fox del 14 Marzo 2016.

Sebbene molti scienziati abbiano incentrato i loro studi sul danno a carico di una parte del cervello chiamata striato, quest'ultima rappresenta solo un piccolo aspetto dei cambiamenti che avvengono a livello cerebrale durante la Malattia di Huntington (MH). Un nuovo libro riassume la maggior parte delle tecniche di ricerca, utilizzate negli ultimi cent'anni, che hanno permesso di ottenere un'immagine più completa della MH intesa come malattia che coinvolge l'intero cervello.

Il dolce segreto: i cervelli dei malati di Huntington utilizzano lo zucchero in modo differente

Il dolce segreto: i cervelli dei malati di Huntington utilizzano lo zucchero in modo differente

Dr Jeff Carroll del 15 Marzo 2014.

Il cervello è un organo molto affamato, ma consuma energia in modo diverso nella malattia di Huntington? Un team guidato da David Eidelberg del Feinstein Institute for Medical Research sta studiando i modelli di consumo dell' energia nel cervello delle persone portatrici della mutazione MH. Cambiamenti in termini di quanto zucchero utilizzi il cervello sono stati rilevati anche prima che il cervello inizi a cambiare fisicamente, suggerendo che questa possa essere una cosa utile da traccare negli studi clinici MH.

La MH fa si che il cervello si sviluppi in modo diverso

La MH fa si che il cervello si sviluppi in modo diverso

Dr Jeff Carroll del 09 Agosto 2011.

E' noto da tempo che la MH provoca una riduzione del cervello che può essere rilevata tramite scansioni di RMN. Ma nuove scoperte dallo studio PREDICT-HD suggeriscono che il cervello degli uomini con MH potrebbe non raggiungere mai, durante lo sviluppo, le stesse dimensioni del cervello delle persone sane. Questo suggerisce che la mutazione HD potrebbe essere esercitare i suoi effetti anche prima di quanto pensassimo.